CEDIFOP news articolo 169 - WEBSITE X5 UNREGISTERED VERSION - cedifop

Vai ai contenuti

Menu principale:

CEDIFOP news articolo 169

CEDIFOP news > 2014
Attività e tempi realizzati dagli allievi del primo corso 2014 per OTS del CEDIFOP

CEDIFOP news n. 96 - Giugno 2014 - articolo 169
Attività e tempi realizzati dagli allievi del primo corso 2014 per OTS del CEDIFOP
(di Manos Kouvakis)

Questi sono i tempi realizzati dagli allievi del corso per OTS del CEDIFOP, n.07/PA/2013, alla chiusura delle attività corsuali. Tutti i tempi sono registrati e certificati nel diario personale di ciascun allievo.

Attività in acqua:
• numero di immersioni 561 di cui in SCUBA 266 e in SURFACE 308
• minuti in immersione totali: 18.073
• scuba da 0-19 metri - minuti: 8.333
• scuba da 20 - 30 metri - minuti: 2.039
• SSDE da 0-19 metri - minuti: 6.790
• SSDE da 20-30 metri - minuti: 356

Attività in superficie:
o minuti di attività in superficie totali: 24.505
o gestione del pannello per la comunicazione - minuti: 8.260
o gestione dell'ombelicale - minuti: 11.396
o assistenza alla vestizione - minuti: 4.450
o stand-by - minuti: 439

I suddetti tempi sono stati realizzati dal collettivo degli allievi che frequentano il corso per OTS (livello base) del CEDIFOP, che prevede l’apprendimento delle tecniche di immersione, in "SCUBA e SURFACE", dalla superficie e le procedure standard per la gestione in sicurezza di un cantiere subacqueo, secondo gli standard della didattica IDSA (International Diving Schools Association) con l’applicazione degli aggiornamenti dei programmi validati durante il meeting n. 30, di Seattle (USA) dell’agosto 2012, che aggiorna gli standard della revisione 4 del meeting di Palermo del 2009 (INTERNATIONAL DIVER TRAINING CERTIFICATION DIVER TRAINING STANDARDS Revision 4 - October 2009). Il percorso didattico ha il riconoscimento dell'HSE (Healt e Safety Esecutive) per il livello di “SCUBA e SURFACE”:

Cedifop applica la didattica internazionale IDSA di cui è Full Member, una delle 17 scuole riconosciute al mondo, di cui 14 in Europa, unica in Italia, mentre come membro IMCA per la divisione Diving per Europa ed Africa, è autorizzata dall'IMCA ad affermare che i corsi del CEDIFOP sono in linea con i documenti guida dell’IMCA (Course content is in line with guidance document IMCA) D 015 (Mobile/Portable Surface Supplied System), IMCA D 023 (Diving Equipment Systems Inspection Guidance Note for Surface Orientated Diving System-Air), cosi come è richiesto, anche, nel documento dell’ENI SpA del 5 Agosto 2013 “Requisiti HSE per i fornitori di lavori subacquei”.

Va sottolineato che, per gestire con professionalità e sicurezza e in modo ottimale le attività subacquee al servizio dell’industria nei cantieri sia inshore che offshore, devono coesistere contemporaneamente le tre fondamentali tipologie di standard internazionali e cioè: standard formativi (IDSA), standard operativi (IMCA) e standard di sicurezza (HSE), standard che sono da anni alla base dei percorsi formativi del CEDIFOP.



 
Torna ai contenuti | Torna al menu