59 - cedifop

Vai ai contenuti

Menu principale:

59

DOMANDE E RISPOSTE
 
 
 
 
Ho letto dei corsi per "OTS – Operatore Tecnico Subacqueo entro i 50 metri di profondità" realizzati da Hydrolab, che spendibilità hanno secondo la legislazione Italiana vigente?
Ho letto dei corsi per "OTS – Operatore Tecnico Subacqueo entro i 50 metri di profondità" realizzati da Hydrolab, che spendibilità hanno secondo la legislazione Italiana vigente?

Le dichiarazioni riportati dall'Ente Hydrolab nella pagina principale del sito: 

"...L’attestato, che sarà consegnato al superamento dell’esame di fine corso è conforme al modello indicato nel Decreto del Ministero del Lavoro 2 marzo 1996 (pubblicato in: G.U.R.I. n. 81 del 5 Aprile 1996) e contiene esplicita indicazione della sua validità ai sensi, e per gli effetti previsti dall’art. 12 della L.r. n. 24/76, nonché dell’art. 14 della legge 845/78 l’attestato di qualifica è valido come riconoscimento delle competenze per le aree lavorative italiane per l’iscrizione l’albo professionale Sommozzatori in servizio portuale e per il lavoro subacqueo..."

sono assolutamente corrette. Infatti si parla dell'iscrizione al Registro (la parola "albo" è inesatta) Sommozzatori in servizio portuale, cioè a quello definito dal decreto Ministeriale del 13.01.1979, che specifica negli articoli 1 e 2, che gli iscritti sono "personale addetto ai servizi portuali". (leggi D.M. 13.01.1979), cioè che il corso "OTS – Operatore Tecnico Subacqueo entro i 50 metri di profondità" è un corso da OTS e che non ha alcuna validità per attività fino ai - 50 metri, FUORI, dalle aree portuali, cosi come previsto dall'articolo 2.1b della legge 07/2016 della Regione Sicilia, che definisce, per la prima volta in Italia, le qualifiche per INSHORE (fino ai - 30 metri fuori dai porti) e OFFSHORE (2 qualifiche oltre i - 30 metri fuori dai porti), successive a quella da OTS definita dal DM 13.01.1979.

La limitazione di -50 metri di profondità, riportata nel titolo dell'attestato, va interpretata come profondità all'interno del porto in cui si opera, non essendo nessuna limitazione o profondità prevista dal DM.13.01.1979  e smi, perchè la profondità massima per la figura da OTS è limitata soltanto dalla batimetria del porto in cui si opera (10m, 50m o profondità superiori, ma sempre all'interno delle aree portuali).

Tuttavia, in una pagina secondaria, dove descrive la spendibilità del titolo, riporta che: 

"...  il corso è finalizzato alla preparazione professionale necessaria per effettuare lavorazioni subacquee di carpenteria e o di edilizia in-shore (costiero –portuale- acque interne) e, nel settore delle imprese artigiane, nel settore dell’ industria off-shore finalizzata alle istallazioni, manutenzioni, riparazioni di strutture fisse e galleggianti immerse e di impianti per l’estrazione e il trasporto di idrocarburi nonché nella costruzione manutenzione e gestione di impianti per l’ acquacoltura...."

------------------------------




------------------------------

dichiarazioni false e contraddittorie con quanto riportato nella pagina stessa, perchè in tal caso i contenuti formativi del corso dovrebbero essere validi con l'articolo 2.1a (qualifica di INSHORE AIR DIVER fino ai - 30 metri di profondità FUORI dai porti o in acque interne) e dall'art. 2.1b (qualifica di OFFSHORE AIR DIVER fino ai - 50 metri di profondità FUORI dai porti o in acque interne), con un addestramento che ha i requisiti previsti dall'articolo 3.2 della Legge, con numero di immersioni e attività in acqua ben precise, molto lontane dall'addestramento effettuato (per esempio la legge per i -50 metri, fra le altre cose non realizzate durante il corso, ma previste dalla legge 07/2016 (per la profondità di - 50 metri)  tipo le n. 6 immersioni della durata minima di 30' cadauna con utilizzo di una HOT WATER (muta ad acqua calda) e n. 10 immersioni in SURFACE con utilizzo di CAMPANA APERTA - che nella stessa pagina è ...rimandata a corsi successivi) ecc.

" ... È titolo di ammissione indispensabile per poter effettuare corsi professionali avanzati di specializzazione quali ad esempio il corso per operare con campana immersione aperta e quello per Operatore Tecnico Subacqueo alto Fondale indispensabili per operare in alta profondità (lavoro più profondo di 50 metri) ..."








La legge 07/2016 talia?
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu